Corso di formazione per “Addetto alla prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze – attività a rischio di incendio medio”

Destinatari

Il corso è rivolto ai lavoratori che ricoprono il ruolo di addetti alla prevenzione incendi e gestione emergenze, sulla base della normativa vigente in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro D.lgs 81/08 e al DM 10 marzo 1998 – Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell’emergenza nei luoghi di lavoro.

Obbiettivi e finalità

Il corso è strutturato per fornire la preparazione necessaria ai lavoratori designati per il servizio antincendio in aziende classificate a medio rischio. Rientrano in tale categoria di attività:
– i luoghi di lavoro compresi nell’allegato al D.M. 16 febbraio 1982 e nelle tabelle A e B annesse al DPR n. 689 del 1959, con esclusione delle attività considerate a rischio elevato;
– i cantieri temporanei e mobili ove si detengono ed impiegano sostanze infiammabili e si fa uso di fiamme libere, esclusi quelli interamente all’aperto.
Come dettato dal D.Lgs. 81/2008 i lavoratori incaricati dell’attività di prevenzione incendi e lotta antincendio devono ricevere un’adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico; in attesa dell’emanazione delle disposizioni specifiche, continuano a trovare applicazione le disposizioni di cui al Decreto del Ministro dell’Interno in data 10 marzo 1998.

Normativa di rierimento

– D. lgs. 81/08 e s. s. m. e i.;
– D.M.10 marzo 1998;
– D.M. 16 febbraio 1982;
– D.P.R. 1 agosto 2011, n. 151;
– Accordo Stato – Regioni del 07/07/2016.

Requisiti di ammissione

Nessun Requisito.

Durata e modalità

Programma del corso

Modulo 1 – L’incendio e la prevenzione (2 ore)
– principi della combustione;
– sostanze estinguenti;
– triangolo della combustione;
– le principali cause di un incendio;
– principali accorgimenti e misure per prevenire un incendio.

Modulo 2 – Protezione antincendio e procedure da adottare in caso di incendio (3 ore)

– principali misure di protezione antincendio;
– vie di esodo;
– procedure da adottare quando si scopre un incendio o in caso di allarme;
– procedure per l’evacuazione;
– rapporti con i vigili del fuoco;
– attrezzature ed impianti di estinzione;
– sistemi di allarme;
– segnaletica di sicurezza;
– illuminazione di emergenza.
– presa visione e chiarimenti sui mezzi di estinzione più diffusi;
– presa visione e chiarimenti sulle attrezzature di protezione individuale;
– esercitazioni sull’uso degli estintori portatili e modalità di utilizzo di naspi e idranti.

Esercitazioni pratiche (3 ore)

Attestato formativo rilasciato

Attestato di Frequenza per “Addetto Antincendio rischio Medio” di 8 ore.

Valutazione

La valutazione finale verrà effettuata mediante una verifica di apprendimento in aula (esame finale).

Docenza

Formatori in possesso di competenze in materia di salute sicurezza sui luoghi di lavoro e in materia antincendio.

Materiale didattico

L’esecuzione del corso è supportata da idoneo materiale didattico gratuito.